Quanta plastica viene riciclata in Europa?

Come viene smaltita la plastica in Europa

Nel seguente articolo rispondiamo ad una delle domande che sta acquisendo sempre più importanza per due motivi in particolare. In prima istanza, le risorse non sono infinite, pertanto, l’economia lineare è un modello economico che non è sostenibile nel lungo periodo. In seconda istanza, la lavorazione delle materie prime che porta alla creazione dei prodotti è impattante sotto diversi punti di vista come ad esempio le emissioni, il consumo intensivo di altre risorse importanti come l’acqua, ecc.

Quindi, in UE quanta plastica viene riciclata? Quanta plastica finisce in discarica? La situazione sta migliorando o sta peggiorando? Queste sono le domande a cui intendiamo rispondere.

Prima di procedere volevamo dirti che se vorresti saperne di più sul tema, ti consigliamo di dare un’occhiata alla raccolta smaltimento della plastica.

Prima di addentrarci nell’argomento, se vuoi sapere quali sono gli Stati dell’Unione Europea che riciclano di piùcome avviene il riciclo della plastica oppure quante volte può essere riciclata ogni tipologia di plastica, all’interno di questa sezione troverai quello che ti serve per avere una comprensione olistica sull’argomento.

Come vengono smaltiti i rifiuti plastici nell'Unione Europea?

Nel 2018, in UE sono stati smaltiti circa 29,1 milioni di tonnellate di plastica, ovvero pari al peso di circa 2013 torri di Pisa.

Non tutta la plastica viene gestita internamente in Europa ma, una buona percentuale viene spedita ad altri Paesi. Questa percentuale però è destinata a diminuire!
Infatti, tra il 2016 e il 2018 l’ammontare di rifiuti plastici esportati si è ridotta del 39%.

Relativamente a tutta la plastica che non viene esportata viene smaltita o riciclandola o ricavandone energia attraverso il recupero energetico oppure viene interrata nelle discariche.
In particolare si ha che al 2018:

  • Il 32,5% della plastica viene riciclata
  • Il 42,6% dei rifiuti plastici viene recuperato energeticamente
  • Il 24,9% viene destinata in discarica

Quadro europeo nella gestione dei rifiuti tra il 2006 e il 2018

Tra il 2006 e il 2018, la quantità di rifiuti plastici raccolti è passata dai 24,5 milioni di tonnettale a 29,1 milioni di tonnellate quindi un aumento del 18,8%.

Tuttavia, la gestione della plastica risulta migliorata.
Infatti nel 2006 lo smaltimento dei rifiuti era così suddiviso:

  • Il 19,1% veniva riciclata
  • Il 28,5% veniva recuperato energeticamente
  • Il 52,4% andava in discarica

Considerando i dati relativi al 2018, si nota che:

  • La quantità di plastica riciclata è raddoppiata
  • La quantità di plastica destinata al recupero energetico è aumentata del 77% 
  • La quantità di plastica destinata alla discarica si è ridotta del 44%

Come vengono smaltiti gli imballi in Europa?

Di tutti i rifiuti plastici raccolti, circa il 61,2% proviene dagli imballi. Al 2018, infatti, la quantità di imballi da smaltire ammontava  a 17,8 milioni di tonnellate.

Ciò nonostante, rispetto alla visione macro, il quadro migliora notevolmente!
Infatti, la soluzione più utilizzata è il riciclo. Nel dettaglio si ha che:

  • Il 42% degli imballi viene riciclato
  • Il 39,5% dei rifiuti plastici viene destinato al recupero energetico
  • Il 18,5% viene destinata in discarica

Rispetto al 2006, sono stati collettati 2,9 milioni di tonnellate di plastica in più; però, in questo intervallo di tempo la gestione dei rifiuti è migliorata notevolmente!

Infatti, al 2006 i numeri dicono che:

  • Il 26,2% del packaging raccolto veniva riciclato
  • Il 25,5% dei rifiuti plastici derivanti dal packaging veniva recuperato energeticamente
  • Il 48,3% veniva destinato in discarica

Conclusioni

Dai dati emerge come da un lato la quantità di rifiuti aumenta ma dall’altro, è migliorato il processo di smaltimento.

Il riciclo è senza dubbio la soluzione migliore perchè viene ridotta la quantità di plastica vergine creata e, di conseguenza viene ridotta la quantità di risorse impiegate e la quantità di emissioni rilasciate. Se ti interessa, abbiamo fatto un articolo su quali sono gli Stati europei migliori e peggiori nello smaltimento dei rifiuti plastici.

Con React e insieme a voi, l’obiettivo è e sarà contribuire ad aumentare il tasso di crescita della plastica riciclata contribuendo a minimizzare il quantitativo di plastica interrata e anche recuperata energeticamente dato che provoca degli effetti collaterali. Per conoscere meglio la nostra realtà, dai un’occhiata al nostro sito!

Chi siamo

Noi di React abbiamo un obiettitvo: dimostrare che gran parte di quello che chiamiamo rifiuto ha un valore intrinseco di gran lunga superiore di quello che pensiamo. Soprattutto i rifiuti plastici che gettiamo in discarica o disperdiamo in ambiente.

In questo senso, progettiamo e realizziamo accessori e complementi di arredo customizzabili e personalizzabili dando nuova vita ai rifiuti plastici. 

Per conoscere meglio la nostra realtà, dai un’occhiata al nostro sito!

Seguici sui Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello
Scroll to Top